Pagine

sabato 2 novembre 2013

Prima di morire...

Prima di morire...
vorrei scalare una montagna ma un cosa seria, un ottomila, qualcosa come l'Annapurna o il Nanga Parbat; vedere il Gange, il Nilo e il Rio delle Amazzoni; salire su una duna del deserto; fare la maratona di New York in compagnia e il cammino di Santiago; lavorare in un kibbutz e imparare l'ebraico antico; vivere qualche mese in una stazione di ricerca in Antartide; buttarmi con il paracadute e volare con un aliante; attraversare la Mongolia a cavallo e camminare sulla grande Muraglia; incontrare la mia sosia, che si dice esista per ognuno di noi; vorrei conoscere Josè Mujica e avrei adorato incontrare Tiziano Terzani ma questo non sarà possibile...
e voi?

http://www.repubblica.it/tecnologia/2013/11/02/foto/prima_di_morire_voglio_il_giro_del_mondo_della_lavagna_dei_desideri-70086081/1/?ref=fbpr#2

19 commenti:

  1. Cara Mìgola, la speranza è sempre ultima a morire!!!
    Dunque puoi incominciare l'ottimismo non ti manca cara amica.
    Scherzi a parte i correi sono sempre difficile realizzare.
    Ciao e buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso...dici che incomincio subito ce la faccio?! Buona Domenica.

      Elimina
  2. Più o meno quello che vorresti tu ma senza scalare montagne e senza andare in Antartide (troppo freddo). Aggiungerei vedere da vicino le balene e girare l'Africa.
    Poi, ovvio, la pace nel mondo :-)

    Mariatn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco cosa avevo dimenticato!!!! La pace nel mondo....acc! ;)

      Elimina
  3. Obiettivi importanti, i tuoi! Io mi accontenterei di fare ancora qualche bel viaggio, il Sudamerica, l'Alaska, qualche altra zona degli Stati Uniti, magari la Mongolia.... E poi mi piacerebbe tanto diventare nonna, ma quello non dipende proprio da me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sssssttt Cautelosa anch'io volevo mettere la cosina della nonna ma poi mi sono immaginata la presa per i fondelli dei figli e lo sguardo severo dello Scettico e non ho detto niente! Che resti fra noi! ;)

      Elimina
  4. Anch'io condivido le tue aspirazioni, meno quelle faticose ;) forse sto invecchiando ??
    ;) come sta il nostro pelosone ???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, veramente bene! La fisioterapia ha funzionato e cammina quasi normalmente, anzi, ieri, ha perfino osato una trotterellata senza inciampare! Sono incredibilmente già passati due mesi dall'operazione ed era il tempo dato dai chirurghi per la convalescenza! È un bravo cagnone e pare faccia tutto per renderci felici è solo diventato un po' appiccicaticcio ma è un difetto che gli lasceremo! Buona domenica mia cara!

      Elimina
    2. Oh che gioia !!! quando i nostri pelosi stanno bene o si riprendono, siamo al settimo cielo. così anche lui affronterà la nuova "avventura" americana !!! buona domenica

      Elimina
  5. Oh, ma sai che questa era una delle mie frasi, quando ero sui 40 anni ( e a scuola i colleghi mi prendevano in giro!). Dicevo:
    "Prima della tomba, mi piacerebbe imparare a pattinare sul ghiaccio, suonare la chitarra e apprendere una lingua straniera, tanto da saperla parlare "fluenty", possibilmente l'Inglese, vivendo per un anno intero in un paese straniero, in modo da assimilarne un po' la mentalità e i costumi.
    Ovviamente non ho realizzato nessuna delle tre !

    Oltretutto, dicevo, non mi sembrano aspirazioni così lunari...
    Ora di anni ne ho 65 e, se devo essere sincera, non avrei ancora "deposto le armi"...!
    Certo, queste mie aspirazioni sono state in parte realizzate dalle figlie, che vivono e hanno vissuto all'estero per un bel po'. Sul pattinaggio, poi, non parliamone. Una è stata persino Capitano della squadra di hockey femminile....

    Ma le figlie sono le figlie e io sono io!!! ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo non credo sia importante realizzare tutti i sogni ma sognarli e vivere in maniera meno grigia e scontata, no? E poi le realizzazioni dei figli sono come sogni nostri che si realizzano e certi ce li godiamo ancora di più che se fossero nostri! Non deporre MAI le armi! Un carissimo saluto!

      Elimina
  6. Migola, io prima di morire vorrei:
    vedermi realizzata nel mondo del fumetto per quanto riguarda il lavoro e la soddisfazione personale di essere riuscita in un sogno che coltivo da ragazzina; potermi permettere una casa modesta ma adorabile con giardinetto per un cane; potermi permettere di dare alla luce un figlio senza dovermi vendere un rene per prendermi cura di lui; bere una birra allegramente con una personale lista di autori affermati nel mondo del fumetto internazionale; invecchiare dignitosamente senza avere seri problemi di salute per non gravare sui familiari; visitare tutti i continenti del globo e farmi un'idea più forte di quanto il mondo sia bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sogni realizzabili, Robbin, coraggio vedrai che andranno anche oltre quello che hai scritto! Augurissimi

      Elimina
    2. Graaaaazie! Speriamo... sigh.

      Elimina
  7. Continuare a viaggiare, perché il viaggio per me è vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Pyp! Viaggia e vivi, te lo auguro di tutto cuore!

      Elimina
  8. Mi hai messo in crisi.... ho pensato a quello che vorrei (escluso quelle robe tipo diventare nonna, lavoro stabile per il figlio, ecc.) e di tutto quello che hai scritto mi piacerebbe solo incontrare la mia sosia -sono sempre curiosa-. Ma e tutto il resto ? Non mi viene in mente nulla !! Possibile che ho sigillato talmente bene il cassetto dei desideri che adesso non riesco più a guardarci dentro ? Forse è meglio che cerco di riaprirlo ... e comincio con un foglio bianco e provo a scriverci su ..
    Magari sogno ad occhi aperti (tanto), ma poi finito il sogno finito tutto ed è come aver soddisfatto un desiderio e il sogno successivo cambia e mi dimentico del precedente. Non so come spiegarlo .. forse mi accontento di viaggiare con la fantasia, di fare le cose con la fantasia .. Boh ! Ma perché mi metti in crisi ?

    RispondiElimina
  9. Solletico la tua mente e i tuoi desideri...dai che lo so che sono solo assopiti, sfornane un po'! ;)

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono letti e meditati con entusiasmo dall'autrice del blog che si riserva il diritto di cancellare quelli poco educati o in lingue non comprensibili.