Pagine

lunedì 24 febbraio 2014

La pista cifrata

Ci sono le distanze.
Distanze reali, distanze abissali, distanze incolmabili, distanze ragionevoli, distanze brevi.
Poi ci sono le distanze della mente che non sono calcolabili e per cui non si possono usare le miglia premio.
Infine ci sono le distanze del cuore che sono un po' come gli spazi cosmici quelli che, quando vengono tradotti in giorni di viaggio, sorridi solo per aver pensato di averci pensato.
In questi giorni ho accorciato distanze.
Ho camminato vicino alle persone che amo di più al mondo percorrendo pochi chilometri e assaporando ogni centimetro di asfalto.
Ho guidato spostando pezzi di vita che pesano nelle braccia e nella mente.
Ho viaggiato in silenzio sotto terra e nell'aria nel tentativo di unire con linee rette i punti del mio cuore sperando, ogni volta, di capire il disegno segreto che si nasconde in questo gioco.
Ho sorriso, tanto. Ho osservato, ascoltato, memorizzato.
Ho paragonato paesaggi diversi e mi sono innamorata di tutto quello che vedevo perché la bellezza è veramente nella nostra mente e nel nostro cuore e quando hai la sensazione di aver perso qualcosa ti accorgi di quanto questa era preziosa e unica.
Ci sono le distanze.
Ma dentro un abbraccio e una carezza c'è il segreto dei viaggi intergalattici.
Io sono andata e sono tornata.






14 commenti:

  1. Risposte
    1. Non credo amica mia...sono una mamma con tanta nostalgia! Ti penso tanto, lo sai vero? Auguri.

      Elimina
  2. mitico on the road again ! buona settimana Mìgola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. On the road con tutti i mezzi...divertente! Un abbraccio.

      Elimina
  3. che sulla strada parecchie volte ritroviamo l'obiettivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, sulla strada si pensa e si riflette...sulla strada ci si ritrova, nel vero senso del termine.

      Elimina
  4. Cara Mìgola, la vita è un viaggio, che con il pensiero navighiamo nello spazio infinito, e ogni tanto ci troviamo avvinti in un abbraccio che non finisce mai.
    Ben tornata cara amica, e buon pomeriggio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso...tu sei un uomo saggio e tenero. Ti abbraccio forte, anzi fortissimo!

      Elimina
  5. Un abbraccio e una carezza anche da parte mia. Per questo pezzo. E in generale per come sei.
    Ciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Zio...accetto abbracci e carezze! Ciao!

      Elimina
  6. Dev'essere stato un bellissimo viaggio! Bentornata ^_^

    RispondiElimina
  7. "Ma dentro un abbraccio e una carezza c'è il segreto dei viaggi intergalattici." adoro questa frase...racchiude un mondo di pensieri, un mondo di emozioni...

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono letti e meditati con entusiasmo dall'autrice del blog che si riserva il diritto di cancellare quelli poco educati o in lingue non comprensibili.