Pagine

mercoledì 2 maggio 2012

Perversioni stagionali

Per quale strano meccanismo mentale quando  torno da una vacanza  cerco, in tutti i modi, di annullare immediatamente tutto il benessere accumulato?
Oggi, dopo due giorni magici, di riposo in un posto incantato, ho pensato bene di fare il fatidico "cambio armadi"!
 Formuletta malefica che indica l'atto di spostare vestiti, la maggior parte mai indossati nella stagione scorsa, in anfratti alti e nascosti degli armadi, per sostituirli con vestiti che, per la maggior parte, non verrano indossati nella stagione a venire.
Questa perversione stagionale ha messo a dura prova la mia schiena ma non è riuscita a cancellare i colori e i profumi che mi hanno accompagnato lungo tutta la giornata. Profumo di limoni, di mare...profumo di costiera amalfitana che sale fino a Ravello e ti avvolge.


No, maledetto armadio,io ero e sono ancora in vacanza...con la mente!

6 commenti:

  1. Pensa Sabrina che quando io ho fatto il cambio degli armadi poi ha piovuto per una settimana e ho dovuto ritirare fuori i maglioni!!
    Ho visto anche le foto su FB, mamma mia che bel posto, infonde tranquillità e benessere anche solo dalle immagini.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mem: penso che sarà così anche per me...ma come si dice, fuori il dente...
      Ravello è veramente un paesino splendido dove puoi godere della vista meravigliosa pur essendo in un'oasi di pace! Ci siamo stati in viaggio di nozze e adesso di tanto in tanto ci torniamo...bello! Ti abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  2. Visto foto... rosicato a lungo! Il cambio degli armadi è una buona penitenza ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Margherita...:-) Buona giornata!

      Elimina
  3. Ravello è uno dei posti più belli in Italia, secondo me.

    RispondiElimina
  4. Non ci sono mai stata, dovrei rimediare!
    Qui il cambio degli armadi viene rimendato ogni giorno visto che oggi fa caldo e domani fa freddo.. cerco di rimuovere il problema :)

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono letti e meditati con entusiasmo dall'autrice del blog che si riserva il diritto di cancellare quelli poco educati o in lingue non comprensibili.