Pagine

lunedì 23 luglio 2012

Di cosa hai paura?

Più di duemila chilometri, forse due e cinque, duemilacinquecento chilometri scorazzati nel décolleté d' Italia, con tappe a richiesta, come una corriera di linea ante guerra e con fermate in paesotti che nemmeno immaginavi esistessero più.
Questa Italia che ogni volta mi incanta, da perenne turista ridicola,
 che mi intriga ogni volta,
 anche se parto prevenuta e pronta a sparlarne,
 che solo io posso dirne male e svelarne difetti e peccati ma se poi sento altri offenderla, allora, come una mamma fierissima, la difendo senza mezzi termini, senza pudore, senza vergogna.
Questa Italia, piena di personaggi restati fermi nel tempo, in pausa sul set di in un film di Alberto Sordi,
 piena di uomini sudati e con la camicia mezza fuori dai pantaloni, le mani sporche di olio di motori e gli occhi sorridenti da avventurieri;
 fatta di  donne con la borsa della spesa e il seno grande e lo smalto ammaccato,
questa Italia buffa che la domenica vedi solo uomini al volante.
 Con le immondizie lungo le strade e le scritte sui muri lasciate da sconosciuti filosofi:
"Di cosa hai paura?"
Già, ma di cosa hai paura, Italia?
Incantatrice millenaria, hai solo bisogno di rifarti un po' il trucco, darti una sistemata ai capelli, lisciare il vestito vecchiotto ma dal taglio perfetto e sorridere...sei bellissima!



6 commenti:

  1. Esatto! Di cosa hai paura, Italia mia? Come.te.nessuna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Italia è un paese splendido che chiede solo di essere amato e rispettato da chi lo abita perchè chi lo visita se ne innamora subito ed è per sempre!

      Elimina
  2. Italia che sì, sa essere bellissima. Ricolma di doni da offrire, di personaggi e di cultura infinita, di sorprese da scartare e di turisti da accontentare.
    Ma Italia che forse da oggi teme un po' di più lo spread.
    Stupende le foto di Siena Mìgola!:)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mem! Ma fare belle foto in quella città non è difficile...basta sedersi e scattare! ;-)
      Bacio

      Elimina
  3. Un bello sguardo, grazie Migola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di una migrante sempre innamorata! ;-)

      Elimina

Tutti i commenti sono letti e meditati con entusiasmo dall'autrice del blog che si riserva il diritto di cancellare quelli poco educati o in lingue non comprensibili.